La farfalla: la ballerina degli insetti

scarica la scheda

Target di riferimento

L’attività è rivolta alle classi 1° e 2° della Scuola Primaria.

DESCRIZIONE DELL'ATTIVITà

DESCRIZIONE

Inizio: lettura della storia “Il bruco e la farfalla”. https://www.youtube.com/watch?v=vGtJcMTi6nA 

https://drive.google.com/file/d/1Yn0rkV1jASadBtypzllXeGwv7V-meFk4/view?usp=sharing 

 

Italiano e storia: ascolto e comprensione 

riflessione scritta insieme sulla morale

Organizzazione delle immagini in sequenze seguendo un ordine cronologico e accompagnate da brevi didascalie.

Scienze: Visione di un video introduttivo: IO SONO UN BRUCO- racconto della metamorfosi-speciale primavera-LINK con attività e testo.

Osservazione del bozzolo fino alla metamorfosi in farfalla, descrizione e rappresentazione mediante disegni delle diverse tappe.

Arte e Immagine: realizzazione dei disegni della metamorfosi.  Decorazione del modello in carta della farfalla.

Tecnologia e geografia: costruzione del modello della farfalla in carta velina. Realizzazione di un reticolato con il percorso della trasformazione della farfalla e/o della storia con BeeBot, Cubetto, etc…

Musica e Ed Fisica: ascolto della danza delle farfalle e rappresentazione dei movimenti della farfalla descritti nella canzone. La danza delle farfalle, previsto incontro in presenza o on-line con la campionessa olimpica Agnese Duranti, ginnasta di ritmica, una delle cinque “Farfalle”, quintetto olimpionico. (Per il contatto chiamare la scuola primaria “G.Parini” di Castel Ritaldi – PG).

Inglese: ascolto di una semplice filastrocca The Very Hungry Caterpillar – Animated Film 

Matematica: realizzazione di una farfalla con il disegno simmetrico.

OBIETTIVI

Italiano: Ascoltare e comprendere una storia.

Storia: Riordinare le sequenze in ordine cronologico. 

Scienze: Osservare e analizzare le mutazioni di un essere vivente.

Arte e Immagine: Usare creativamente il colore.

Tecnologia: Realizzare un artefatto cartaceo. Muoversi in un reticolo seguendo le indicazioni date dal compagno.

Geografia: Usare in maniera appropriata i concetti topologici.

Musica: Ascoltare un brano musicale.

Ed. Fisica: Muoversi nello spazio in relazione al ritmo, eseguendo movimenti dati.

Inglese: Ascoltare e comprendere una semplice filastrocca.

Matematica: Riconoscere e costruire isometrie.

STRUMENTI: cartoncini colorati, carta velina, righello, bee bot, cubetto, lavagna interattiva, reticolo.

DISCIPLINE COINVOLTE: Scienze, Arte e Immagine, Tecnologia, Ed. Fisica, Italiano, Matematica, Storia, Geografia, Inglese, Musica.

METODOLOGIE UTILIZZATE: cooperative learning, brain storming, osservazione diretta del fenomeno, metodo scientifico (osservazione e verbalizzazione del fenomeno attraverso la verifica delle ipotesi). 

OUTPUT: 

Azione 1 – Modello delle farfalle 

Come si fa:

  • disegnare sul cartoncinonero la sagoma della farfalla, poi ritagliarla, lasciando vuoto lo spazio all’interno dell’ala
  • tagliare la carta trasparente in modo tale che corrisponda alle dimensioni della farfalla e incollarla sul cartoncino nero
  • ora tagliare tanti pezzetti di carta velina e incollali con la colla vinilica, anche sovrapponendoli, sul foglio trasparente che è stato fissato al cartoncino nero
  • lasciare asciugare il tutto e poi fissalo alla finestra, ammirando l’effetto con la luce.

Azione 2 – Griglia di osservazione con i dati rilevati.

Azione 3 – Coreografia del volo della farfalla.

Piano delle attività

  • Azione 1: “Il bruco e la Farfalla” – (lettura, riordino in ordine cronologico delle principali fasi della storia, disegni della storia, ascolto della filastrocca “The very hungry caterpillar”, costruzione del modello di farfalla).
  • Azione 2: “La farfalla da un oblò” – (Visione di un video introduttivo: IO SONO UN BRUCO- racconto della metamorfosi-speciale primavera-LINK con attività e testo. Osservazione della mutazione da bruco a farfalla all’interno di un contenitore trasparente, analisi e rappresentazioni grafiche delle diverse fasi, costruzione di figure isometriche).
  • Azione 3: “In volo come una farfalla” – (movimento leggiadro e rispetto del ritmo, reticolato e uso delle bee-bot/cubetto).

tempi

Attività durata totale 10 ore:

  • azione 1 – 2 ore
  • azione 2 – 4 ore
  • azione 3 – 4 ore

vincoli

  • quando svolgere le attività? I bozzoli in coltura hanno bisogno di 40 giorni per trasformarsi in farfalle e queste per sopravvivere hanno bisogno di temperatura primaverili, quindi si consiglia di impiantare il bozzolo a fine febbraio per far sì che le farfalle possano nascere intorno alla metà di aprile.  Di conseguenza: Azione 1 – Gennaio-Febbraio /Azione 2: Febbraio-Marzo-Aprile / Azione 3: Aprile-Maggio
  • dove svolgere l’attività? spazi interni/esterni/laboratori.
  • richiesta di collaborazione con Soggetti Esterni? campionessa olimpionica di ginnastica ritmica.
  • sono richiesti prerequisiti o conoscenze pregresse da parte degli studenti? non necessario.
  • sono richiesti prerequisiti o conoscenze pregresse da parte del docente? non necessario.

discipline principalmente coinvolte

Scienze, Arte e Immagine, Tecnologia, Ed. Fisica, Italiano, storia.

hashtag

Metamorfosi, farfalla, eleganza, volo, colore, bellezza, ritmica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.