Dalla cera delle api il duplero

laboratorio cera

Gli alunni della scuola secondaria di I grado dell’IC Melanzio-Parini, durante un’uscita a Bevagna al “Circuito culturale dei mestieri medievali”, hanno visitato la cereria. Un antico laboratorio dove si producono candele di pura cera di api.
Hanno creato stoppini di canapa e, con un mestolo, hanno colato sugli stoppini la cera sciolta in caldaie di rame. Colata dopo colata, hanno prodotto una candela.
Dalla torsione di due candele di uguali dimensioni hanno ottenuto il duplero, candela caratterizzata dalla doppia fiamma.

Nel video alcuni dei momenti salienti….buona visione! Clicca qui

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.